Paolo Cavone

Paolo Cavone 10 Giugno 2021

Situata sull’asse viario che dalla costa adriatica porta al capoluogo salentino, la Masseria Zundrano o “Lo Zundrano”, deve il suo nome da quello del suo originario costruttore, tal Messer Nuzzo Andrano (che all’epoca si doveva pronunciare nel locale dialetto come: ‘Nzu ‘Ndranu), più volte Sindaco di Lecce dal 1479 al 1495 ed ambasciatore del Re […]

Paolo Cavone 10 Maggio 2020

L’antico Salento, la Messapia italica, vide popoli greci e indigeni che vivevano fianco a fianco, una situazione che continuò per oltre cinque secoli, fino alla conquista romana totale e stabile alla fine del III secolo a.C. Tutti gli appassionati della monetazione classica conosceranno le rappresentazioni del mitico Falanto/Taras che cavalca un delfino, sulle splendide monete […]

Paolo Cavone 7 Maggio 2020

Tra le reminiscenze dell’antica Rudiae forse tutti non sanno che(1) il dialetto Leccese “verace” è anche detto vernacolo “Rusciaru” (2), ovvero l’insieme delle locuzioni dialettali appartenenti ad un linguaggio molto antico e stretto, oggi quasi del tutto scomparso in città (Lecce) e di difficile comprensione e perciò quasi del tutto soppiantato da un dialetto molto […]

Paolo Cavone 26 Marzo 2017

Sul lato meridionale della Cappella della Madonna del Monte nel cimitero di Cavallino (LE), oltre alla nota epigrafe bizantina  presente sulla architrave dell’ingresso laterale: Si rileva una seconda epigrafe su uno dei conci del muro ad altezza uomo: Dove si legge: Piccinnus Devotis Maria A giudicare dalla grafia, soprattutto per l’utilizzo delle lettere minuscole e […]